XLI

Per il fascista in noi:
“Veritas non auctoritas facit legem”,
così sintetizza Habermas quello che è uno dei punti d’arrivo della democrazia liberale.
Una verità da definire come comunità e nell’interesse di tutta la comunità. Una visione del bene collettivo e della sua gestione che è l’esatto contrario di quella messa in pratica da chi invece sembra rifarsi all’originale hobbesiano di quella massima. Da chi si è dimostrato convinto che “auctoritas facit legem” senza troppi riguardi alla “veritas” dell’interesse comune.

Suchert Daniel Di Schuler

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *