LVII

Il fascista in noi è infastidito dalla varietà delle scritte murali: anche la protesta, complessivamente, deve essere uniforme.

Matteo Ianeselli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *